Ogni tanto, all’incirca una volta all’anno, più o meno, ci dicono che l’ISTAT ha fatto i conti ed è saltato fuori che l’azienda italiana con il giro d’affari più alto è la malavita organizzata, intesa come somma di mafia più camorra più ndrangheta più varianti minori. Ecco, finchè non arriva un bel giorno che ci dicono che le cose non stanno più così, che la malavita organizzata è almeno seconda in classifica, io degli arresti eccellenti dei superlatitanti me ne frego e strafrego.

Annunci

2 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...