R. tornerà al lavoro martedì, dopo 5 settimane tra ferie arretrate e cassa integrazione. Si augura di trovare aperta la porta dell’azienda: già si sa di diverse ditte che hanno mandato in vacanza i dipendenti e poi hanno cessato l’attività, all’insaputa dei suddetti che stanno ancora al mare senza sapere di essere disoccupati.
S., invece, ha terminato il periodo di maternità e si è ripresentata nell’ufficio in cui lavorava da 15 anni: ad aspettarla c’era la lettera di licenziamento. Azienda sotto i 15 dipendenti, non vale l’articolo 18: possono farlo.
V. è un piccolo artigiano che lavora anche per imprese molto grosse. In giugno e luglio non ha staccato una sola fattura. Da vent’anni lavorava da solo, a novembre aveva assunto un apprendista perchè era in vista un sacco di lavoro, ma poi gli ordini hanno cominciato a volatilizzarsi di giorno in giorno. Spera che la situazione si risollevi; oltretutto il giovinotto si è dimostrato in gamba e gli dispiacerebbe doverlo licenziare.
Queste sono persone con cui ho parlato negli ultimi giorni, se attingessi al sentito dire potrei dilungarmi parecchio. Va da sè che si tratta di persone che risentono del clima di disfattismo fomentato da certa stampa.

Annunci

2 pensieri su “

  1. anch’io respiro lo stesso clima disfattista fomentato dalla stampa: sto aspettando da 2 mesi quello che doveva essere un rinnovo di contratto e che si è trasformato in un bando di gara nuovo di zecca.
    non so se rientro nella categoria “sentito dire” o “persone con cui ho parlato”, sicuramente allargo il numero di pessimisti che ti circonda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...