La più dura è Donata Lenzi. “Sì, sì, sì – ripete la deputata – secondo me a Bologna serve un cambio del segretario. Vorrei provare l’ebbrezza di avere un segretario che nella vita abbia timbrato almeno una volta il cartellino”.

(E ogni tanto aspiro due boccate dalla pipa.)

Annunci

Un pensiero su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...