Celebre località balneare nei pressi di Trieste.

Annunci

Quando l’esercito serbo cominciò a fare strage di civili in Kosovo col pretesto di combattere i terroristi musulmani dell’UCK, la NATO (Italia compresa) bombardò Belgrado.
Sia chiaro, mai e poi mai vorrei che Gerusalemme venisse bombardata.
Però.

Ho installato su Eclipse (IDE open source per Java, che non ho mai utilizzato in produzione) i plugin per sviluppare in C, C++, Lisp e Ruby. Tutti linguaggi che non conosco.

Aggiornamento: ci sono anche quelli per Python, PHP, Cobol, UML, Prolog, Erlang, Haskell…. Li voglio! Li voglio tutti!

Vedo tanta gente indignata. Hanno scoperto la corruzione politica. Le speculazioni a spese dell’ambiente. La rapace irresponsabilità della classe imprenditoriale. La complicità dello Stato nelle stragi e la premeditazione delle violenze poliziesche al G8 di Genova. Da chi l’hanno saputo? Da Beppe Grillo. Da Luciana Littizzetto. Da Sabina Guzzanti. Da Milena Gabanelli. Da Carlo Lucarelli. Bene, aprire gli occhi è il primo passo. Qual è il successivo?  L’approfondimento dei problemi? L’impegno diretto? No, quasi nessuno di loro fa nulla di tutto questo. Però ora non si perdono uno spettacolo di Grillo o della Guzzanti, un monologo domenicale della Litti e videoregistrano le puntate di Report e Blunotte (i più colti comprano addirittura i loro libri). Gli hanno mostrato la Luna e loro hanno individuato immediatamente il dito, e ora non li si stacca più da lì (con qualche fastidioso effetto collaterale: Grillo si è convinto di essere davvero la Luna). E’ inutile, l’unico livello di partecipazione a cui sono in grado di accedere è quello del telespettatore, o del tifoso. Si rassegnino: se non si danno una mossa in prima persona, la squadra avversaria vincerà sempre.

E così Cannavaro pensa che Gomorra non dia una bella immagine dell’Italia. Mica gli si può dar torto, a ben vedere. D’altronde, qualcosa di simile dichiarava l’allora ministro Giulio Andreotti (oggi senatore a vita, nonchè colluso con la mafia fino al 1980) a proposito dei film neorealisti. Immagino che entrambi abbiano istruito le proprie colf a spazzare la polvere sotto il tappeto. Per quanto mi riguarda, rimando a un mio post di un paio d’anni addietro.