Ad usum Veltroni, che ora avrà cinque anni per studiarle.
Cominciamo dalla seguente enunciazione veltroniana: "la maggior parte degli imprenditori del Nordest sono ex operai".
E’ vero, com’è vero che Adolf Hitler era un ex imbianchino, ma non è di questo che vogliamo parlare.
Molti ex operai del Nordest si sono effettivamente messi in proprio, e avendo bisogno di manodopera a prezzo basso e con poche fisime hanno assunto in nero molti lavoratori stranieri, anche clandestini. Senza scomodare ideologie obsolete (ahr ahr ahr!), già qui si configurerebbero diversi reati che Walter può farsi illustrare dagli insigni giuslavoristi di cui è circondato.
Questo però ha creato scontento sia nei lavoratori italiani, che così hanno cominciato a votare la Lega per mandare via quei negri che gli rubano il lavoro, sia negli stessi lavoratori in nero, che a un certo punto hanno cominciato a chiedere diritti e salari certi, portando gli imprenditori-ex-operai a votare per la Lega perchè tengano al loro posto quei negri ingrati a cui loro danno un lavoro e pretendono pure dei soldi.
Ora, è evidente come Veltroni un’intuizione corretta l’abbia avuta: imprenditori e lavoratori del Nordest possono votare per lo stesso partito. Solo che non è il PD.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...