C’era un signore di Sestri Ponente
Che si doveva trapanare un dente
Ma quando fu al  momento di pagare
All’improvviso si sentì mancare
Quel genovese di Sestri Ponente

Sto ascoltando un po’ di roba recente, tipo Ok Computer dei RadioHead e Fight for your mind di Ben Harper. Non pensavo fossero usciti buoni dischi anche dopo il 1984.
(Però adesso sul lettore ho Sacrifice dei Black Widow, 1970. Proprio bello. Come, come, come to the sabbath!)

Fazio è un filibustiere e deve andarsene, su questo non c’è dubbio. Però mettetevi un attimo nei suoi panni: figuratevi Berlusconi che viene da voi e vi dice "devi dimetterti perchè non rispetti le regole e fai perdere credibilità al paese". Ecco, a voi non verrebbe da ridergli sonoramente in faccia?